Avvisi & Circolari

Contributi minori anche per i soci esenti

Viene applicato l'1,28% anche per chi è esente

A seguito di un colloquio avuto con dirigenti Inps, ci viene imposto di applicare la contribuzione minore Inps anche per chi rientra tra i casi di esenzione.

Tali contributi son applicati nella percentuale del 1,28% e si riferiscono alla contribuzione per finanziare maternità e l’indennità di malattia.

Questa quota di contributi sono richiesti dall’INPS per il solo fatto che si produce un reddito da lavoro anche se il socio, di fatto, con la normativa attuale, non potrà beneficiarne.

Per i soci che rientrano tra i casi di esenzione verrà applicata dal 2021 questa percentuale in più tra le trattenute.

I sistemi di calcolo automatico nel portale esibirsi.it verranno aggiornati al più presto.

Si specifica che per i soci che non rientrano nei casi di esenzione e che fanno già agibilità e versano già i contributi INPS ex ENPALS non ci sono variazioni.

Back to top button