Avvisi & Circolari

  • Il Calendario “Analogico” di Esibirsi

    Anche quest’anno proponiamo il Calendario “Analogico” della Esibirsi.
    Potete scaricarlo e stamparlo gratuitamente per segnare gli appuntamenti, le prove, le date in studio e, speriamo presto, il calendario delle vostre esibizioni.
  • Contributi minori anche per i soci esenti

    A seguito di un colloquio avuto con dirigenti Inps, ci viene imposto di applicare la contribuzione minore Inps anche per chi rientra tra i casi di esenzione.

    Tali contributi son applicati nella percentuale del 1,28% e si riferiscono alla contribuzione per finanziare maternità e l’indennità di malattia.

    Questa quota di contributi sono richiesti dall’INPS per il solo fatto che si produce un reddito da lavoro anche se il socio, di fatto, con la normativa attuale, non potrà beneficiarne.

    Per i soci che rientrano tra i casi di esenzione verrà applicata dal 2021 questa percentuale in più tra le trattenute.

    I sistemi di calcolo automatico nel portale esibirsi.it verranno aggiornati al più presto.

    Si specifica che per i soci che non rientrano nei casi di esenzione e che fanno già agibilità e versano già i contributi INPS ex ENPALS non ci sono variazioni.

  • Fondo emergenza spettacolo, cinema e audiovisivo

    Pubblicato dal MIBACT (Ministero per i beni e le Attività Culturali) il “Fondo emergenza spettacolo, cinema e audiovisivo” attraverso il quale è possibile chiedere un risarcimento per gli ingaggi che erano già stati contrattualizzati e che sono stati annullati a causa emergenza Covid 19.

    Sono presenti due tipologie che possono riguardare i soci di Esibirsi soc. coop.:

    1. Scritturati per Spettacoli Teatrali
    2. Scritturati per Spettacoli di Musica, Danza, Circo

    vediamoli singolarmente

    1.Scritturati per Spettacoli Teatrali

    Possono fare richiesta coloro hanno i seguenti requisiti:

    attori, Altri artisti e maestranze iscritti al fondo Lavoratori dello Spettacolo, Residenti in Italia aventi un reddito massimo di euro 50.000 riferito all’anno 2019 che abbiano contratti di scrittura con Teatri, Centri di produzione Teatrale, Compagnie teatrali professionali e Festival Teatrali o multidisciplinari. Che in questi contratti siano elencati le giornate di lavoro previste nel periodo compreso tra il 23/02/2020 e il 31/12/2020.

    Nella domanda sarà necessario dettagliare le date non svolte.

    Tali ingaggi devono essere comprovabili attraverso copia dei contratti di scritturazione oppure copia del precontratto o di una dichiarazione del datore di lavoro/committente con il quale si era pattuito l’ingaggio oppure allegando altra idonea documentazione comprovante la programmazione dello spettacolo, le relative date e l’impegno del lavoratore come ad esempio link a siti web con la promozione dell’evento poi annullato o locandine degli spettacoli.

    2.Scritturati per Spettacoli di Musica, Danza, Circo

    Possono fare richiesta coloro hanno i seguenti requisiti:

    Cantanti, Danzatori, Professori d’Orchestra, Artisti del Coro, Artisti Circensi, Altri artisti e maestranze iscritti al fondo Lavoratori dello Spettacolo, Residenti in Italia aventi un reddito massimo di euro 50.000 riferito all’anno 2019 che abbiano contratti di scrittura con Organismi e centri di produzione della Danza, Fondazioni Lirico-Sinfoniche, Teatri di Tradizione, Istituzioni concertistico Orchestrali, Complessi strumentali, Festival di Danza, Circo, Musicali o multidisciplinari, organismi di produzione musicale o imprese circensi. Che in questi contratti siano elencati le giornate di lavoro previste nel periodo compreso tra il 23/02/2020 e il 31/12/2020.

    Nella domanda sarà necessario dettagliare le date non svolte. Tali ingaggi devono essere comprovabili attraverso copia dei contratti di scritturazione oppure copia del precontratto o di una dichiarazione del datore di lavoro/committente con il quale si era pattuito l’ingaggio oppure allegando altra idonea documentazione comprovante la programmazione dello spettacolo, le relative date e l’impegno del lavoratore come ad esempio link a siti web con la promozione dell’evento poi annullato o locandine degli spettacoli.

    Al fine di comprovare l’effettiva esistenza degli ingaggi non svolti nel periodo di riferimento ma per i quali non si possiede un contratto o nessun tipo di documentazione per comprovarne l’esistenza si può richiedere al committente con il quale si era stabiliti gli accordi di compilare una dichiarazione autocertificata.
    Se tali date si sarebbero dovute tenere attraverso la Cooperativa Esibirsi serve far fare un’autocertificazione da parte del committente (o da ogni committente per il quale ci si sarebbe dovuti esibire) come da DICHIARAZIONE COMMITTENTE ed inserire tra gli allegati tali dichiarazioni. Copia della dichiarazione va inviata anche alla cooperativa che la archivierà e conserverà.


    Modalità di richiesta

    Creare un account registrandosi al link https://www.dos.beniculturali.it/

    Accedere al servizio inserendo mail e password.

    All’interno della home cliccate su “Contributi Fondo emergenza 2020per il sostegno agli SCRITTURATI

    Copilate la scheda anagrafica con i propri dati personali

    Nota bene: se non si possiede una pec si deve reinserire l’indirizzo email.

    Viene richiesta anche la matricola inps ex enpals che potete trovare all’interno di una vostra precedente agibilità oppure chiedere a noi.

    Passati alla pagina successiva si deve selezionare il contributo per il quale si intende fare richiesta tra quelli disponibili

    • Scritturati per Spettacoli Teatrali
    • Scritturati per Spettacoli di Musica, Danza, Circo

    e compilare tutti i campi indicati.

    Entrati nella modalità di compilazione si deve compilare seguendo questi passaggi selezionando le varie voci del menù orizzontale in alto:

    domanda

    selezionare la tipologia di lavoratore dello spettacolo di cui si fa parte e, se non è presente nell’elenco a tendina, specificarlo nell’apposito riquadro sottostante. Per i musicisti o cantanti indicare “orchestrale anche di musica leggera”. Inserire inoltre il reddito prodotto nell’anno 2019 reperibile dalla propria dichiarazione dei redditi (modello P.F. 2020, 730/2020 o Certificazione Unica rilasciata dal committente/datore di lavoro).

    spettacoli non svolti, cancellati, annullati

    in questa sezione si devono inserire le seguenti informazioni:

    • Spettacoli (titolo, luogo, date/e) che non sono stati svolti
    • Datore di Lavoro: selezionare una tipologia, ragione sociale, codice fiscale e matricola inps), Sede legale del datore di lavoro. Ricordiamo che se le date si dovevano tenere attraverso Esibirsi soc. coop. il datore di lavoro sarà Esibirsi soc. coop. (Per Esibirsi la tipologia di datore di lavoro è “organismi di produzione musicale” e la matricola INPS della cooperativa è 9303145454);
    • Profilo professionale : mansione da selezionare tra quelle disponibili o indicando “altro da contratto” se non è presente la categoria. Va inoltre inserito il numero di giornate lavorative non svolte, la retribuzione giornaliera tra quelle proposte e importo degli eventuali indennizzi percepiti dal datore di lavoro (se previsti) per la sospensione annullamento e cancellazione degli spettacoli precedentemente indicati.
      La propria matricola INPS ex ENPALS la si trova in un qualunque certificato di agibilità nella seconda pagina a fianco del proprio codice fiscale;
    • Documentazione : selezionare e descrivere il tipo di documentazione che si andrà ad allegare per comprovare l’esistenza degli ingaggi annullati. (nel caso di “dichiarazione committente” allegare quella);
    • modalità di accredito dove inserire i dati del conto dove si vuole ricevere l’accredito;
    • copia documento di identità (carta di identità o passaporto) in corso di validità del soggetto richiedente;
    • copia della DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA musica danza circhi sulla sussistenza dei requisiti richiesti : il modulo è disponibile nel loro sito, devi scaricarlo, compilarlo e scannerizzarlo.

    Le richieste dovranno essere effettuate entro le ore 16.00 del 12 dicembre 2020.


    Assegnazione ed entità dei contributi

    L’importo massimo riconosciuto è di 4.000,00 euro (quattromilaeuro).

    Il contributo è calcolato sulla base del compenso giornaliero minimo contrattuale (stabilità nel Contratto collettivo nazionale per personale artistico, tecnico e amministrativo) moltiplicato per il totale delle giornate lavorative non svolte e dichiarate.

    Per ulteriori informazioni relative alla presentazione delle domande scrivere a:

    scritturatispettacolodalvivo@beniculturali.it

    riportando recapito telefonico e mail del mittente così da facilitare la possibilità di contattarvi da parte del funzionario.


    Riferimenti completi: MIBACT – Fondo Emergenza Covid

     

  • Decreto Ristori quater

    Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Decreto Ristori quater” nel quale sono previsti ulteriori aiuti ai lavoratori dello spettacolo.

    L’articolo 9, relativo a “Indennità per i lavoratori stagionali del turismo, degli stabilimenti termali, dello spettacolo e degli incaricati alle vendite“, riporta quanto segue:

    “…Ai soggetti già beneficiari dell’indennità di cui all’articolo 15, comma 1, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, è erogata un’ulteriore indennità pari a 1.000 euro.”

    quindi l’indennità sarà assegnata automaticamente a chi ha già ricevuto le indennità precedenti.

    Viene inoltre riconosciuta questa indennità anche ai lavoratori con le seguenti caratteristiche:

    Comma 6) – Ai lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri dal 1 gennaio 2019 alla data di entrata in vigore del presente decreto (01/12/2020)  al medesimo fondo, cui deriva un reddito non superiore a 50.000 euro, e non titolari di pensione nè di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, diverso dal contratto intermittente di cui agli articoli 13, 14, 15, 17 e 18 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n 81, senza corresponsione dell’indennità di disponibilità di cui all’articolo 16 del medesimo decreto, è riconosciuta un’indennità, pari a 1000 euro.

    La medesima indennità viene erogata anche ai lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo con almeno 7 contributi giornalieri versati dal 1 gennaio 2019 alla data di entrata in vigore del presente decreto-legge (01/12/2020), cui deriva un reddito non superiore ai 35.000 euro.

    8). Le indennità di cui ai commi 1, 2, 3, 5 e 6 non sono tra loro cumulabili. La domanda per le indennità di cui ai commi 2, 3, 5 e 6 è presentata all’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) entro il 15 dicembre 2020 tramite modello di domanda predisposto dal medesimo Istituto e presentato secondo le modalità stabilite dallo stesso.

    Questi nuovi lavoratori che solo ora rientrano tra gli aventi diritto, dovranno quindi fare domanda attraverso il portale inps.it quando sarà predisposta dall’INPS la modalità di inserimento di questo Decreto Ristori Quater.

  • Tessera Digitale Socio Esibirsi

    Da oggi hai a disposizione la tessera socio in formato digitale.

    La tessera serve per varie funzioni e in questo particolare momento è utile per giustificare i propri spostamenti a scopo lavorativo

    Inoltre ci sono molti soci che smarriscono la tessera e quindi abbiamo pensato ad una soluzioone che potesse venire incontro alle molteplici esigenze.


    A cosa serve la tessera socio?

    • Ha valore anche come tessera identificativa del lavoratore da mostrare ad esempio in caso di verifica da parte dell’ispettorato del lavoro o altro organo di controllo durante le vostre esibizioni;
    • Permette di accedere agli sconti riservati ai soci da parte delle attività convenzionate;
    • Il QR code permette la verifica dell’effettiva validità dello status di socio.

    In periodo di lockdown o similari permette di dimostrare il proprio status di socio lavoratore della Cooperativa per gli spostamenti a scopo lavorativo (vedi articolo di approfondimento);

    Inoltre  è un piccolo gesto di sostenibilità ambientale che permette l’eliminazione del supporto cartaceo e della spedizione postale.


    Come conservare la tessera?

    La tessera viene inviata alla mail del socio in formato pdf.

    Consigliamo di salvarla nella cartella file del vostro smartphone e di fare anche uno screenshot da tenere tra le vostre foto, così da averla sempre a portata di mano in caso di necessità.

  • Assicurazione Gratuita per i soci Esibirsi Soc.Coop.

    Come socio di Esibirsi soc.coop., incluso nella tua quota annuale, oltre a tutti i servizi che già conosci, ricevi gratuitamente una copertura assicurativa di tipo RCT (Responsabilità Civile Terzi).

    Questa polizza ha un valore di mercato di circa 120,00 euro, ma grazie alle convenzioni che abbiamo creato negli anni, la offriamo come Servizio Gratuito a tutti i soci.

    Dettaglio copertura assicurativa

    La polizza RCT copre due casistiche prevalenti:

    • Quando il socio, durante la sua prestazione, provoca un danno ad una persona terza

    esempio: un tuo faro cade addosso a qualcuno e lo ferisce.

    • Quando il socio, durante la sua prestazione, provoca un danno ad una cosa

    esempio: un tuo faro cade su un tavolo e lo danneggia.


    Requisiti e Limitazioni

    Come qualsiasi polizza, anche questa copertura assicurativa è valida solo quando i presupposti di base necessari siano rispettati.

    Nell’esempio relativo al faro che cade su persone e/o cose, è ovvio che l’attrezzatura usata dal socio deve essere montata e utilizzata in modo corretto.

    Se il faro era stato montato su un supporto non idoneo e/o rotto e/o non fissato correttamente, l’assicurazione non riconoscerà il danno perché l’incidente era prevedibile ed evitabile, ovvero causato da imperizia e/o errore del socio.


    Coperture Extra

    Alcuni soci ci hanno chiesto se è possibile ampliare la copertura assicurativa anche a casi specifici quali:

    • Danneggiamento della propria attrezzatura da parte di terzi (il famoso bicchiere rovesciato sul mixer per intenderci)
    • Furto della strumentazione (parziale totale).

    Questo purtroppo non è possibile per due motivi:

    1. la strumentazione non è di proprietà della cooperativa
    2. il costo della copertura assicurativa dipende dal valore dell’attrezzatura che si vuole assicurare.

    Quindi per questo genere di problemi è necessario stipulare una polizza ad-hoc che tenga conto della singola necessità dell’artista.

    Per questo puoi rivolgerti a Luca Ceolin, il broker assicurativo che segue i Soci Esibirsi soc.coop, che analizzerà le tue esigenze e ti farà avere un preventivo senza impegno per questo particolare tipo di copertura, usufruendo della migliore tariffa possibile in quanto socio della cooperativa.

  • Decreto Ristori

    Oggi (29/10/2020) è stato pubblicato in gazzetta ufficiale il cosiddetto “Decreto Ristori” che prevede per i lavoratori dello spettacolo un’indennità una tantum di 1000,00 euro.

    Riporto testualmente l’articolo 15 per quanto concerne il comma 6 che è quello che ci riguarda:

    “Ai lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri versati dal 1° gennaio 2019 alla data di entrata in vigore del presente decreto al medesimo Fondo, cui deriva un reddito non superiore a 50.000 euro, e non titolari di pensione, è riconosciuta un’indennità, pari a 1000 euro. L’indennità di cui al presente articolo non concorre alla formazione del reddito ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917. La medesima indennità viene erogata anche ai lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo con almeno 7 contributi giornalieri versati dal 1 gennaio 2019 alla data di entrata in vigore del presente decreto-legge, cui deriva un reddito non superiore ai 35.000 euro.”


    Ricapitolando, hanno diritto alla nuova indennità:

    Chi ha già percepito le indennità precedenti.

    In questo caso si presume non sarà necessario fare una nuova domanda attraverso il portale INPS ma sarà assegnata automaticamente (appena dall’INPS daranno informazioni al riguardo sarà nostra premura avvisare i soci).
    N.B.: l’indennità di 1000,00 euro relativa alle mensilità di giugno e luglio (decreto Agosto) deve ancora essere erogata e quindi la nuova indennità andrà ad aggiungersi a questa.

    Chi ha fatto almeno 30 giornate lavorative con versamento contributivo a partire dal 1 gennaio 2019 fino ad oggi (29/10/2020), con un reddito non superiore ai 50.000,00 euro e non titolare di pensione;

    Se si rientra in questa casistica si dovrà fare richiesta attraverso portale inps.it utilizzando il proprio pin (se ancora valido) o spid. Il sistema di richiesta deve essere ancora reso disponibile dall’ente. Vi avviseremo appena lo sarà.

    Chi ha fatto almeno 7 giornate lavorative con versamento contributivo a partire dal 1 gennaio 2019 fino ad oggi (29/10/2020), con un reddito non superiore ai 35.000,00 euro.

    Se si rientra in questa casistica si dovrà fare richiesta attraverso portale inps.it utilizzando il proprio pin (se ancora valido) o spid. Il sistema di richiesta deve essere ancora reso disponibile dall’ente. Vi avviseremo appena lo sarà.

    Per quanto concerne i casi 2 e 3 non vengono più esclusi coloro sono in possesso di un contratto di lavoro.

    Quindi, salvo correzioni che nel caso vi faremo prontamente sapere, anche i dopolavoristi che non rientrano tra i casi di esenzione e che quindi versano i contributi alla cassa INPS ex ENPALS per le loro prestazioni potranno richiedere l’indennità.

    La scadenza di presentazione della presente domanda è stata prorogata al 18 Dicembre 2020

  • Convocazione di Assemblea Straordinaria

    I signori soci della società ESIBIRSI SOC. COOP. con sede in Viale Grigoletti 72/e Pordenone  , sono convocati in assemblea straordinaria presso lo studio del Notaio Luca Sioni in Via Altan 41/1 San Vito al Tagliamento (PN), per il giorno mercoledì 28 ottobre 2020 alle ore 7.00 in prima convocazione , ed  in seconda convocazione per il giorno giovedi 29 OTTOBRE 2020 alle ore 18.00 presso lo stesso luogo,per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

    1. Modifica statuto per recepire le norme ed il funzionamento delle cooperative in forma di Società per Azioni ai sensi dell’art. 2519 C.C;
    2. Nomina Organo di Controllo nella figura del Revisore legale dei conti ai sensi dell’art. 2477 C.C che avrà funzioni di controllo contabile e revisione contabile;

    L’assemblea si terrà in audio/video conferenza in conformità con quanto ritenuto ammissibile dalla massima n. 187 del Consiglio Notarile di Milano ed in conformità con le norme emergenziali stabilite dall’art. 106 del D.L. 17 marzo 2020 (c.d. Decreto Cura Italia) e verrà verbalizzata dal Notaio dott. Luca Sioni di San Vito al Tagliamento.”.

    Per partecipare basterà accedere attraverso il seguente link (account non necessario):
    https://join.skype.com/iu5q4pSJ9a1v.”

     

    PORDENONE lì 21/10/2020

     

    Il presidente del C.di A.

    Lucio Bot

  • DPCM 13 Ottobre 2020

    Il tanto atteso decreto (in vigore fino al 13 novembre) che stabilisce ulteriori restrizioni è stato firmato.
    Per quanto concerne il nostro settore le info importanti sono:

    • gli spettacoli (quelli da palco) aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, cinema e altri spazi di spettacolo, anche all’aperto, mantengono le limitazioni di distanziamento e linee guida che già conosciamo e mantengono le limitazioni di capienza già in essere. (compreso la possibilità da parte di regioni e province autonome di ampliare tali parametri accordandosi con il ministero) 
    • Restano sospesi gli eventi che implichino assembramenti in spazi chiusi o all’aperto quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni stabilite (come da protocollo covid19). Quindi l’intrattenimento nei locali è possibile purche si rispetti il protocollo (con posti a sedere, distanziamento, ecc).
    • Limite d’orario dei locali che dovranno chiudere alle ore 24.00 (già in precedenza, nella maggiranza dei casi, l’attività di intrattenimento si sarebbe dovuta chiudere prima di tale orario)
    • Restano sospese le attività di sale da ballo e discoteche.
    • “Le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose sono consentite con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti”. Questo punto di fatto preclude quasi completamente la possibilità di lavorare ai matrimoni.
  • Lo Staff di Esibirsi si allarga

    Ciao a tutti, sono Marco Forconi, consulente di Web Marketing e Comunicazione.

    Non voglio annoiarti con “chi sono” (se vuoi saperlo puoi visitare il mio sito cliccando qui) , ma ti informo su cosa ho fatto sino ad ora e soprattutto di cosa mi occuperò nel prossimo futuro, all’interno di Esibirsi.it.

    Come voi sono anche un musicista e ovviamente socio di Esibirsi Società Cooperativa, quindi sento particolarmente la responsabilità di mettere la mia professionalità a disposizione di tanti colleghi sul territorio nazionale

    Ho realizzato il nuovo sito esibirsi.it, ma anche la nuova newsletter email ed altro ancora “dietro le quinte”.

    Il lavoro del nuovo sito ha permesso di portare sotto una unica “casa comune” il già conosciuto “ilblogdiesibirsi.it” e il vecchio sito uffficiale.

    Aldilà del fatto estetico e funzionale, ovviamente importante, questo passaggio era necessario per mettere le basi su ciò che Giuliano Biasin mi ha chiesto di realizzare per il futuro, ovvero un allargamento e miglioramento del servizi per gli associati.

    Come sono arrivato in Esibirsi?

    logo2

    Tutto nasce da MMPodcast (www.mmpodcast.it) , il mio sito dedicato al Marketing Musicale, per il quale ho prodotto varie interviste e puntate tematiche.

    Proprio in una di queste puntate ho intervistato Giuliano Biasin di Esibirsi, e da lì è scoccata la scintilla che ha portato alla attuale collaborazione professionale.

    Per questo nella sezione “Podcast” e “Marketing Musicale”, trovi tutti i contenuti da me realizzati su MMPodcast e che ho migrato totalmente su Esibirsi, e ovviamente se ne aggiungeranno altri in futuro.

    Programmi Futuri

    Nel breve termine mi occuperò della comunicazione Blog & Social riferita al settore del marketing musicale, oltre a seguire la “crescita” del nuovo corso di “esibirsi 2.0” 🙂

    Ma è solo l’inizio, perché insieme a Giuliano, con cui condividiamo la costante generazione di nuove idee (in realtà pure troppe…), stiamo lavorando a molte novità, ad esempio la creazione di un “hub” informativo dove poter inserire servizi di creazione visibilità, consulenze mirate e Mini Corsi Gratuiti di livello base per il Marketing Musicale & Artistico.

    Insomma c’è davvero molto da lavorare, quindi per adesso l’obiettivo è rendere disponibili quante più info utili possibili e lo faremo anche inserendo sistemi per migliorare le modalità di supporto e comunicazione per i soci della cooperativa

    E’ tutto, io ti saluto augurandoti buona musica, ovviamente sempre in regola, con Esibirsi 😉

     

     

  • Convocazione Assemblea Ordinaria 17-06-2020

    I signori soci della società ESIBIRSI SOC. COOP. con sede in Viale Grigoletti 72/e Pordenone , sono convocati in assemblea ordinaria presso la sede operativa in MORSANO AL TAGLIAMENTO (PN) VIA INFANTI, 13 , per il giorno domenica 28 giugno 2020 alle ore 7.00 in prima convocazione , ed in seconda convocazione per il giorno martedì 6 OTTOBRE 2020 alle ore 18.00 presso la sede Pro Loco Morsano in Morsano al Tagliamento(PN) Via Roma 32, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

    1) Lettura ed approvazione del bilancio al 31.12.2019;
    2) Destinazione risultati di esercizio;
    3) Verifica adeguatezza dello statuto sociale vigente alla nuova formula dell’art. 2477 CC;
    4) Nomina obbligatoria dell’organo di controllo (Sindaco Unico o Collegio Sindacale) o in alternativa nomina del revisore legale dei conti ai sensi dell’art. 2477 comma 2 lett. C CC;
    5) Varie ed eventuali;

    La partecipazione all’assemblea è regolata dalle norme di legge in materia.

    Il presidente del C.di A.

    Lucio Bot

  • 28 07 2020 – Diretta Facebook sul tema “promuovere la tua proposta artistica”

    Vi segnalo la diretta di oggi alle 17.30 sulla pagina www.facebook.com/coopesibirsi

    Con l’ospite Marco Forconi, consulente di marketing musicale, si parlerà di come promuovere la propria proposta artistica.
    Consigli utili per tutti, non solo per chi è autore dei propri brani musicali ma anche per cover band, intrattenitori, dj, animatori ecc.
  • Aggiornamento Ordinanza del 16 agosto 2020 Ministero della Salute

    Si avvisano i soci che la Siae ha pubblicato questa comunicazione con la quale chiarisce che il divieto non viene applicato per le feste private.
    “Con nota di chiarimento inviata il 18.08.2020 il Ministero della Salute ha stabilito che sono escluse dall’ambito di applicazione dell’ordinanza del 16.08.2020 le Feste Private (matrimoni, battesimi, cresime, ecc).”
    Leggi Il Documento completo qui: https://tinyurl.com/y25wqltt
Back to top button