Avvisi & Circolari

Indennità di malattia per lavoratori dello spettacolo

Spiegazione ed istruzioni

Come da Circolare INPS .132 del 10/09/2021 è prevista indennità di malattia anche per i “lavoratori autonomi dello spettacolo”, che svolgono esclusivamente questa attività.

In via preliminare necessita la certificazione medica attestante la malattia. Detta certificazione deve essere trasmessa all’INPS in modalità telematica direttamente dal medico.
Il pagamento diretto della relativa indennità avverrà da parte dell’INPS, su richiesta dell’interessato. Tuttavia non è ancora prevista una specifica procedura telematica per poter inoltrare la richiesta di indennizzo.

E’ quindi sufficiente presentare, da parte di ogni singolo lavoratore, una istanza cartacea con cui viene richiesto l’indennizzo di malattia allegando copia del relativo contratto di lavoro e dichiarazione da parte del datore di lavoro attestante la mancata erogazione dell’indennità ovvero che la stessa venga erogata direttamente dall’INPS.

La segnalazione e la documentazione  di cui sopra dovrà essere inviata attraverso il canale postale ordinario tramite raccomandata all’indirizzo dell’INPS provinciale competente in cui ha residenza il lavoratore.

ATTENZIONE! 
Se si entra in malattia non è consentito lavorare nè spostarsi dalla propria residenza nelle fasce orarie dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00 che sono gli orari di controllo da parte degli organi ispettivi.

2 Commenti

  1. Buongiorno, perdonate l’ignoranza in materia ma non so come mi devo comportare nel mio caso, io sono a casa da ieri per positività al Covid, questa settimana avrei dovuto suonare ad un paio di feste private, all’istanza cartacea con cui dovrei richiedere l’indennizzo di malattia, quale contratto di lavoro devo allegare? Il CO. CO. CO. minore che ho con la cooperativa Esibirsi? Siccome sono costretto in casa con tutta la famiglia (tutti positivi) e non possiamo uscire, eventualmente c’è un modo alternativo alla posta ordinaria per mandare tutta la documentazione all’INPS? Grazie mille in anticipo per la vostra sempre scupolosa attenzione

    1. Buongiorno, il contratto con Esibirsi non è co co co minore ma contratto di lavoratore autonomo dello spettacolo.
      Il fatto di avere degli ingaggi nelle giornate a seguire o meno è indifferente al fine della malattia (non è un risarcimento per le date mancate)
      Come indicato in questo articolo è necessario avere “certificazione medica attestante la malattia” e dichiarazione di Esibirsi che si può richiedere via mail segnalando la malattia.
      Attualente l’inps non ha ancora reso disponibile una modalità telematica da proprio portale quindi non potendo uscire a mio avviso è sufficiente una mail da inviare alla sede inps di sua competenza. Ci invii la mail a [email protected]birsi.it che così le mando dichiarazione e le trovo una mail idonea

Lascia un commento

Back to top button